mercoledì 14 gennaio 2015

Vulgus vult decipi

Ricevo questo commento al mio post precedente, in cui parlavo di un articolo particolarmente male informato apparso sulla Croce di Adinolfi:

Se posso dire la mia invece mentre l’articolo tenta di costruire qualcosa il commento sarcastico è tutto incentrato sul distruggere, facendosene quasi vanto, mettendo mi pare in luce la vera molla che lo anima: cioè l’abortismo come ideologia.
Ergo decipiatur.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

ho scoperto l'autore della citazione, bel campione di cristianità "da succhiare"

Marcoz ha detto...

Ecco il mio contributo alla costruzione di qualcosa:
masturbarsi fa male alla schiena e danneggia la vista.

Anonimo ha detto...

Immagino che il fine dell'ideologia abortista sia quello di ridurre il numero di figli di p... in circolazione. Che altro?

cachorroquente ha detto...

Segnalo questo articolo di Adinolfi incautamente apparso sul mio feed di FB, in particolare per i diversi commenti in calce che smentiscono le varie panzane; dal giocare coi numeri a inventare, letteralmente, le storie il passo è breve.

Giuseppe Regalzi ha detto...

@Cachorroquente:

manca il link.

giovannifrancescosagredo ha detto...

Mi pare che fra Sgarbi, Adinolfi, Scanzi, Vauro, Di Battista, Santanche' e compagnia cantante ci sia un grande affollarsi nei media per fare a gara su chi la spara più grossa e falsa. E la gara comprende anche i vari Santoro, Fazio, Formigli, D'Urso, etc per accappararsi l'esibizionista più fesso d'Italia. I contenuti e la logica sono un'opzional.

cachorroquente ha detto...

Ops scusa http://www.notizieprovita.it/%20notizie-dal-mondo/il-figlio-di-elton-john-utero-in-affitto-acquistato-ed-anni-di-sofferenza-per-il-bambino/