giovedì 7 agosto 2008

Esercito del bene e del male

8 commenti:

Yupa ha detto...

Ash nazg durbatulûk, ash nazg gimbatul,
ash nazg thrakatulûk, agh burzum-ishi krimpatul!


:-)

Domenico Letizia ha detto...

ron paul ha detto: chi sacrifica la libertà per la sicurezza, non merita nè l'una nè l'altra.... quanto è vero!

d-K ha detto...

"Il Signore degli anelli" al confronto è un libro di giardinaggio.

Anonimo ha detto...

@domenico letizia:

ma come ron paul...

"Those who would give up Essential Liberty to purchase a little Temporary Safety, deserve neither Liberty nor Safety."

The first variant was written by Franklin, with quotation marks but almost certainly his original thought, sometime shortly before February 17, 1755 as part of his notes for a proposition at the Pennsylvania Assembly

http://en.wikiquote.org/wiki/Benjamin_Franklin

alex ha detto...

la cosa più triste non è tanto lui che dice ste boiate, ma quelli che non gli ridono in faccia subito, quelli che non gli dicono che non siamo più (almeno cronologicamente...) nel medioevo.

Domenico Letizia ha detto...

scusami ma non ho capito molto...l'inglese non fa per me!

sam ha detto...

Al popolino piacciono queste parolone. Del resto, è abituato alle tirate delle messe.

Anonimo ha detto...

…l'esercito del bene, i nostri militari, a contrapporsi tra i cittadini e l'esercito del male.

E’ un colpo di genio…è la scuola Bossi. Lui è una divinità che sconfigge il male…i soliti rituali…e Napoli ormai un palcoscenico costruito su misura dove portare in scena le migliori rappresentazioni.

L’ampolla, Pontida, l’esercito del bene contro quello del male…la politica nella mani di stregoni… di furbi stregoni e noi a metà… tra la rassegnazione e la disperazione.

Sylvian