domenica 3 agosto 2008

Volontè e il busillis

Luca Volontè, «Dai vertici dello Stato stop alla giustizia “creativa”» (Il Tempo, 2 agosto 2008, p. 19):

Oggi la situazione è ben peggiore dei tempi del ‘ius regio, eius religio’. Oggi in Italia la sentenza e il grado di ‘evoluzione legislativa’ dell’ordinanza dipende non solo dal Tribunale, dalla Corte d’Appello ma pure dal terno al lotto che riguarda il giudice o il collegio giudicante.
Ora, quello «ius regio, eius religio» sarà magari un errore di battitura o di stampa per il ben noto «cuius regio, eius religio» («la religione locale sia la stessa di colui a cui appartiene lo Stato»), non dico di no; però in quel contesto, dove si parla di diritto e non di religione, e dove il termine di paragone è una situazione in cui l’applicazione del diritto dipende da molti fattori, ti viene il fortissimo sospetto che il nostro Luca volesse veramente parlare di «ius regio», diritto del re (beh, in latino sarebbe ius regium, per l’esattezza, ma non formalizziamoci troppo).
E te lo immagini, allora, mentre una sera, dismessi i gravosi impegni parlamentari, sfoglia distrattamente un volume, e lo sguardo gli cade sulla prima riga della pagina di sinistra, e sulla bella sentenza latina proprio all’inizio, ius regio, eius religio; e con la mano afferra una matita – chissà perché me la immagino corta, appuntita con un coltellino, e mi immagino anche che Volontè se la passi sulla lingua inumidendola, prima di tracciare una riga un po’ irregolare sul foglio – e intanto borbotta «questa me la segno».
Se avesse dato un’occhiata all’ultima riga della pagina precedente avrebbe notato che terminava in cu-, andando a capo; ma non l’ha fatto – vorremo mica fargliene una colpa?

6 commenti:

filippo ha detto...

:-)

Giuseppe Regalzi ha detto...

;-)

bobregular ha detto...

il berlusconismo sta praticamente rendendo un must lo sfondone latino, come indossare il panama sulla spiaggia (è un invasione!).

Anonimo ha detto...

Oddio, me sto a spancia' dale rissate!

Mi ricorda di un giornalista sportivo che una volta se ne uscì con un errata correg!

Ovviamente questa di Volonté è peggio...

paolo de gregorio ha detto...

Se tanto mi dà tanto, forse Volontè crede ancora nel ... cuius primae noctis.

Miss Welby ha detto...

Secondo me hai sbagliato a mettere questo post. Viva Berlusconi.