venerdì 31 ottobre 2008

Avrei aggiunto “Pappapero”

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi dispiace ma a guardare TUTTI i filmati su youtube, pare che le prime bottigliate siano partite dal corteo "communista". Poi certo, i poveri fasci si sono difesi con la prima cosa che avevano a portata di mano: le spranghe che - fatalità - si erano portati nella camionetta per ogni evenienza :D

sam ha detto...

Bisognerebbe capire come mai la polizia conosceva per nome i manifestanti con le spranche tricolore...

Anonimo ha detto...

bisognerebbe capire come mai la polizia li ha lasciati avvicinare, provocarsi e poi menarsi. I poliziotti non erano lì per mantenere l'ordine pubblico? Certo, la ricorstruzione del governo è ridicola come parecchie delle cose che hanno fatto e detto. E comunque da gente che chiama integrazione la separazione in classi diverse...che ti puoi aspettare? Che aspettarsi da gente che scrive sui decreti la riduzione delle ore da 40 a 24, ma poi dice che il tempo pieno non viene toccato, anzi?
Che stristezza. E che vergogna, 'sto metodo Cossiga: dobbiamo pure continuare a pagargli lo stipendio da senatore, al manganellatore di agitati post-infiltrati...di fronte allo schifo di questo governo sono stata persino tentata di rivalutare, poco poco e per certi aspetti, la vecchia dc, ma mi sono ricreduta: i bei vecchi tempi andati sono una cazzata: anche prima c'erano tanti problemi, e tanti bastardi a governare.

Anonimo ha detto...

Forse gli infiltrati stavano proprio dalla parte di chi scandiva cori anti-fascisti, che tranquillamente sono stati fatti avanzare a fronteggiare i fascisti, cui hanno tranquillamente lasciato passare un camioncino carico di spranghe tricolorate.
E rimane il fatto che i poliziotti chiamavano per nome gli estremisti di destra.

Leilani ha detto...

E chissà come sono riusciti a fare arrivare un camioncino in zona pedonale senza che la polizia li bloccasse. E come mai la polizia stava ferma. E come mai dei fantomatici fascisti sono andati a menare un corteo a cui aderiva persino FORZA NUOVA, altro che comunisti. Come hanno già notato i due prima di me e tante altre persone.
Gente è il metodo Cossiga. Ci stanno fottendo.

fabristol ha detto...

Si ma questi dei centri sociali sono dei coglioni ignoranti. Hanno fatto il gioco del governo e di Cossiga. Ora la ragione ce l'hanno i fasci, spranghe o no.

Luca Massaro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luca Massaro ha detto...

Forse saranno riusciti a "passare" per vittime, per aggrediti, ma avere ragione no, perdio.
Cossiga sarà rintronato ma, a mio avviso, con tale perfida dichiarazione ha scoperto i giochi; dunque qualsiasi movimento di protesta democratica deve tenere conto di tali pericoli d'infiltrazione. Per evitarli occorre una grande pazienza e forza gandhiana, un saper sedersi in piazza e, come Gesù davanti alla folla inferocita che gli chiedeva di lapidare la puttana, abbassare lo sguardo, scrivere, trovare il punto debole dell'imbecillità del potere.

Davide ha detto...

C'è chi provoca e chi reagisce...
Francesco & C. (Camerati) belli schierati con spranghe e cinghie avevano la piena intenzione di provocare gli appartenenti ai centri sociali, che prontamente e stupidamente, hanno reagito.
Prima di quelle immagini comunque, c'è stato un primo attacco degli "studenti" di destra.