martedì 18 marzo 2008

Cicciobello impara ad andare in bicicletta


Dal blog di Alessandro Gilioli che cita Libero controvoglia (si capisce) ma con una motivazione ferrea:

la foto di Rutelli che finge di pedalare con il cavalletto abbassato è un piccolo capolavoro.

4 commenti:

den ha detto...

La foto in sé non ha nulla di strano: si vede chiaramente che è fermo, postura rigida e dita tese sui freni. Insomma, è in posa per lo scatto di un fotografo poco dotato (perlomeno tecnologicamente).

Visto il soggetto però diventa efficace metafora dell'ostentare dinamicità laddove è chiaro l'immobilismo in una posizine che necessità di puntelli per retstar dritta.

sam ha detto...

manco capasce di stare in equilibrio...

isabella ha detto...

Figo!
Anch'io son capace di andare in bici così!
E non sono nemmeno una cima!
:)))

paniscus ha detto...

Ma una quindicina d'anni fa non aveva fatto del motorino il punto di forza della sua campagna elettorale?

Adesso è passato alla bicicletta, ed evidentemente non si è ancora immedesimato bene nella parte.

Fra cinque anni, lo aspettiamo col triciclo.

Lisa