lunedì 6 agosto 2007

Sms a Dio


Dalla prefazione di Luigi Negri a un volume che ci era sfuggito (curato da Luca Volontè):

Il volume raccoglie centinaia di giaculatorie, provenienti da ogni parte d’Italia, che tanti sacerdoti e fedeli hanno inviato perché non andasse perduta questa grande ricchezza che ci è stata tramandata dalla nostra tradizione, soprattutto popolare. Il merito dell’iniziativa va dato in primis a Luca Volonté, che si è occupato pazientemente di contattare innumerevoli parrocchie invitando a raccogliere queste piccole perle di devozione popolare, che rischiano altrimenti di andare forse perdute per sempre e meritano invece di essere conservate con amore e attenzione. Come fa osservare infatti il curatore, proprio in questi tempi frenetici e dai ritmi vertiginosi, questa forma di preghiera semplice, immediata, a cui si può ricorrere in qualsiasi momento della giornata - una sorta di “sms” a Dio, a Gesù, alla Madonna, all’angelo custode o a uno dei tanti Santi della nostra tradizione - è utilissima per mantenere quel contatto diretto, spontaneo, confidente con la presenza di Cristo nella vita di tutti i giorni.
(Luca Volonté (a cura di) - “GIACULATORIE DELLA TRADIZIONE ITALIANA” - Edizioni Cantagalli, Agenzia Fides, 25 luglio 2007 - chissà quale compagnia telefonica farà la prima offerta vantaggiosa per spedire a poco prezzo tutti ’sti sms...)

9 commenti:

GG ha detto...

Secondo me la VODAFONE

(Veneriamo Oltremodo Dio Altresì Falsando Ogni Naturale Etica)




Comunque è proprio vero che Volonté non ha uncazzo da fare... l'attività più impegnativa che affronta ogni giorno è guardarsi allo specchio...!

Filter ha detto...

Ma la giaculatoria di don Farinella nel volume ci sarà?

restodelmondo ha detto...

Filter: ... (senza parole)

Filter ha detto...

Diciamo solo che internet è una cosa fantastica.

Chiara Lalli ha detto...

GG, ti consiglio di depositare alla SIAE prima che qualcuno ti freghi l'idea.
Filter, quella credo che sia stata tolta in fase di bozze, ma solo per una questione di spazio. Volontè mi ha detto che la pubblicherà a parte con alcuni approfondimenti e altra documentazione (ha scritto anche a Cristo, sta aspettando che gli risponda).

Marcoz ha detto...

Tosto recatomi al sito segnalato da detto signor Filter, a lettura espletata sono qui a interrogarmi a quale cagione sia imputabile la forma della riga d'esordio della missiva di tal signor Volontè, la qual cui di sopra adombra il sospetto che costui annoveri nel suo pregresso un trascorso di Carabiniere delle barzellete.

Si spiegherebbero tante cose.

GG ha detto...

p.s. ho fatto un post in cui ti ho linkato (ma non è la prima volta che capita ;) ).

http://anggeldust.blogspot.com/2007/08/luca-volont-nostro-in-cristo.html


ti ho linkato pure in home.

Chiara Lalli ha detto...

Grazie GG, link ricambiato.

Mina ha detto...

Don Farinella è già conosciuto per il suo contro-manifesto all'allora presidente del Senato Pera, fatto firmare su arcoiris.com.