domenica 9 novembre 2008

Yes he can. No you can’t

Yes he can. No you can't

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Cosa c'è da commentare? Il prima ha vinto le elezioni, il secondo le ha perse. Tutto qua.

Anticlericale ha detto...

Purtroppo hanno ragione.

Avremo mai un Zapatero italiano?

O dobbiamo rassegnarci a vedere l'elettorato di centrosinistra venir trascinato nella merda dall'inutile partito democratico?

alex ha detto...

e pensare che una volta le parole straniere erano bandite dal lessico del vero cittadini italiano

Anonimo ha detto...

Hanno anche ragione, in effetti.

Sebbene mi venga da chiedere agli affissori non antifascisti del poster se intendono accogliere quello sulla sinistra con "Little black face, beautiful Abyssine..."

Magar

Anonimo ha detto...

Nemmeno fossimo sotto elezioni o governasse Veltroni. Se hanno sentito il bisogno di farci un manifesto, temono che l'ondata di positività e speranza suscitata in tutto il mondo dalla vittoria di Obama possa in qualche modo avvantaggiare la sinistra, o comunque generare sentimenti contro il terribile s-governo che invece ci tocca a noi.
E' adesso, proprio adesso, e non tra quattro anni, il tempo di ricostruire, proporre, amplificare mesaggi diversi da quelli che ci propinano a noi. Speriamo davvero che qualcuno sia in grado di farlo.
emma

fabio ha detto...

Mi dispiace, ma non accolgo volentieri le ironie di azione giovani. Sarà pure che "uolter can't" ma intanto la prima figura di merda l'ha fatta Gasparri seguito a ruota dal berlusca (che l'ha fatta su scala planetaria). Il manifesto dei fascetti vorrebbe essere una specie di goffa contromossa dopo le grezze summenzionate. Non condivido la scelta di riportarla.

p.s. ieri ci è toccato sentir dire "siamo democratici ma non antifascisti" (quando l'ho sentita ho riso 20 minuti): capolavoro di umorismo involontario. Uno che secerne una panzana simile può avere voce in capitolo?

mojo ha detto...

fabio lo so che tanto vale riderne, ma a me inqueieta: mi racconti chi sostene di essere democratico senza essere anti fascista? e dove? qualcuno gli ha fatto notare il cortocircuito?

comunque, possimao metterci la faccia: http://www.notspeakinginmyname.com/

sam ha detto...

@ mojo: a naso direi Storace al congresso della Destra