venerdì 20 giugno 2008

Non perdetelo (lo avete già perso)

Il corso di aggiornamento estivo sulla bioetica. I relatori sembrano presi da un convento di clausura (è tutto un sacro, don, fra e mons.). Non perdete nemmeno i titoli degli interventi della nuova rivista Studia Bioethica (il mio preferito è La gratitudine per la nascita e la cura della vita nella “teologia del corpo” di Giovanni Paolo II, Carolina Carriero. Ho letto solo il titolo perché non ho ancora avuto il fegato di registrarmi).
Peccato che le iscrizioni siano ormai chiuse. Unica consolazione: abbiamo risparmiato 450,00 € (per sacerdoti, seminaristi e religiosi 300,00 €). Come si dimostra di essere religiosi in modo da avere lo sconto?

3 commenti:

sam ha detto...

un'altro motivo per cui rimpiango di non essere un sacerdote.
E siamo a due nel giro di una settimana (l'altro motivo era legato alle intercettazioni secondo il sacro governo BIV).

Chiara Lalli ha detto...

Se arrivi a 3 magari cominci a farci un pensierino...

alex ha detto...

vitto e alloggio gratis