venerdì 6 giugno 2008

Non può che compiacere

Silvio Berlusconi ha dichiarato:

crediamo nei valori di solidarietà, giustizia, tolleranza, rispetto e amore dei più deboli. Siamo sullo stesso piano su cui opera la Chiesa da sempre.
Quanta ipocrisia, quante bugie in sole due righe!

6 commenti:

Roberto ha detto...

Una riga e mezza.
Sulla parte: "siamo sullo stesso piano su cui opera la Chiesa da sempre" non avrei molto da obiettare.

Engine ha detto...

Ah.
E io che credevo dovesse essere dalla parte del Popolo.

DF1989 ha detto...

Questa è la risposta a chi diceva che tra Veltroni e Berlusconi era la stessa cosa.

P.S. Lungi da me difendere Veltroni.

fabristol ha detto...

Ma l'ipocrisia e' nelle parole del premier o nelle cazzate che dice sempre la chiesa??

Antaress ha detto...

"Giustizia" è una parola che in bocca a Berlusconi fa sempre uno strano effetto...

Queen ha detto...

"crediamo nei valori di solidarietà, giustizia, tolleranza, rispetto e amore dei più deboli. Siamo sullo stesso piano su cui opera la Chiesa da sempre"

Non so se ridere o piangere.....

Tolleranza??? E da quanto la chiesa è tollerante?????????????

Rispetto??? E da quanto la chiesa ha rispetto degli altri???? Basta avere un opinione differente e quasi mi mettono al rogo! (molti cattolici mi hanno detto che per quello che penso andrò all'inferno). Bel rispetto dell'opinione altrui!

Amore dei più deboli??????? Azz e meno male!!!!