sabato 3 marzo 2007

Errore di stampa

Da Avvenire, inserto sulla famiglia. Gli articoli sono anche peggio. Difficile da credere, ma beato chi crede senza bisogno di prove.

4 commenti:

Leilani ha detto...

Ho avuto una discussione in proposito con la mia di famiglia, oggi, secondo loro a questi pidocchi - definzione non mia - do troppa importanza, e forse è vero: andrebbero lasciati a pascolare nella loro miseria.

Come fanno tante altre persone che semplicemente li ignorano e vanno avanti con la loro vita.

Ma io sono come Paperino, la mia soglia di incazzatura non mi permette di restare indifferente -.-;

Chiara Lalli ha detto...

Oscillo costantemente tra il richiamo (e l'opportunità) di ignorarli e l'urgenza di avvicinarmi loro...
Mi consolo pensando che criticando loro (che non ne varrebbe la pena) critico le loro idee (ben più resistenti, ahimé, e diffuse di loro).

restodelmondo ha detto...

Nella tristezza che mi prende, non posso far a meno di notare che mamma e papà sono bruni ma la bimba è bionda come una piccola ariana. Dato che le leggi di Mendel non sono un'opinione, temo che siamo di fronte a una fecondazione eterologa (eventualmente poco artificiale).

Chiara Lalli ha detto...

Il maschietto invece ha già la chierica (santo subito!).