venerdì 2 marzo 2007

I cugini del Lupo Mannaro

Lo ha annunciato trionfalmente il Times, quotidiano inglese che nei giorni scorsi ha dato voce a 45 scienziati pronti a modificare l’embrione umano innestando parti di Dna animale. In Inghilterra gli ibridi tra uomo e animale si faranno. È l’ultima frontiera per i seguaci della scienza “libera” ad ogni costo (tra i firmatari dell’appello troviamo politici, scienziati, bioeticisti e addirittura tre premi Nobel) che si adoperano affinché l’Inghilterra mantenga il suo ruolo di paese all’avanguardia nella ricerca selvaggia. E il Governo sembra essere concorde.
Così inizia un pezzo di Nero sul Piacenza Day (Trionfale il Times. Gli uomini-chimera si devono poter fare, 28 febbraio 2007) quotidiano di informazione gratuito aggiornato 24 ore su 24. Suggerirei l’uso di un dizionario della lingua italiana, lemma “informazione”.
Istruttivo anche consultare i contrari, soprattutto la seconda proposta. (Non vorremmo spingerci a suggerire di cambiare il nome alla testata.)

Quanto alla manipolazione di concetti quali “embrione”, “chimera”, “Dna” nonché “scienza”, suggerirei un approfondimento (o forse una prima lettura?) in qualsivoglia manualetto di biologia (andrebbe bene anche il sussidiario alla voce: “Scienza”).

Non pago del catastrofico annuncio, Nero aggiunge:
Dunque nei laboratori della Corona Unita sarà possibile nell’immediato futuro creare embrioni misti, a partire dall’ovulo di un cane o di uno scimpanzè, in cui potrà essere inserito il patrimonio genetico umano. Il famoso “Lupo Mannaro americano a Londra” avrà presto tanti cugini.
Se e quando ne incontriamo uno chi avvertiamo?

(L’uomo lupo è di Lele Corvi)

2 commenti:

Leilani ha detto...

...che poi, come dice sempre il mio amico, poter spalancare 8 metri di ali e spazzare via la coda al supermercato non sarebbe manco male... ma volendo essere realisti diciamo pure che questi giornalisti hanno visto troppe volte "L'isola del dottor Moreau".

Pietro ha detto...

pensa un po' se sapessero che rischiano ogni giorno di trovarsi accanto a uomini-porco, ossia dotati di valvole cardiache di provenienza animale!!