sabato 9 giugno 2007

Scienziato o uomo di fede?

Giuseppe Betori (Usa. Cellule staminali embrionali create da cellule adulte, Cellule Staminali, 8 giugno 2007):

I fatti stanno smentendo tante posizioni ideologiche, adesso la scienza va verso la direzione eticamente giusta, che risparmia gli embrioni umani.
La saggezza del popolo italiano ha saputo indicare la strada dei fatti e non delle ideologie e adesso i risultati della scienza gli danno ragione. La scienza sta producendo risultati che in futuro permetteranno di ottenere cellule staminali senza sacrificare gli embrioni e questo metterà fine a posizioni ideologiche di cui la scienza sta smentendo piano piano la fondatezza.
Cioè, metteranno fine alle sue posizioni?
Sulla portata della ricerca cui Betori si riferisce abbiamo già detto. Dispiace che Cellule Staminali abbia seguito la corrente della stampa ignorando il lavoro di Kevin Eggan e concentrandosi sulle ricerche salvaembrioni (che non devono di certo essere messe da parte a priori, ma nemmeno osannate in nome di quella ideologia rappresentata da Giuseppe Betori).

4 commenti:

domenico lombardini ha detto...

ma siamo proprio sicuri che le cellule somatiche embrionizzate siano eticamente migliori? anch'esse sono o no in grado di sviluppare un intero essere vivente? certo che sì, da quanto è in letteratura.

Giuseppe Regalzi ha detto...

Puoi citare qualche riferimento bibliografico? A quanto mi risulta dovrebbero essere pluripotenti (cioè capaci di dare origine a tutti i tessuti del corpo umano, ma non alla placenta, e quindi non a un embrione), non totipotenti.

domenico lombardini ha detto...

In effetti, avendo letto solo l'abstract, ha ragione. Comunque faccio riferimento a "Induction of pluripotent stem cells from mouse embryonic and adult fibroblast cultures by defined factors" di Takahashi K, Yamanaka S. pubblicato su Cell. Da leggere anche "Reprogramming somatic cells without fusion or ethical confusion" di Mali P, Cheng L.

Comunque, nel primo articolo queste cellule una volta iniettate nella blastocisti "contributed to mouse embryonic development". non so se sono in grado di produrre gli annessi embrionali, si dovrebbe leggere comunque l'articolo per intero.

Domenico Lombardini ha detto...

segnalo inoltre "In vitro reprogramming of fibroblasts into a pluripotent ES-cell-like state" di Wernig M, Meissner A, Foreman R, Brambrink T, Ku M, Hochedlinger K, Bernstein BE, Jaenisch R.