domenica 25 novembre 2007

Fatica sprecata

10 commenti:

#Capitano ha detto...

Il video è brutto... la storia raccontata, da quel che ho capito, anche! :D

Buona domenica,

Y BUENA VIDA

Sergio ha detto...

Mi sovvengono quesiti che non mi lasciano dormire di notte: dove finisce l'ignoranza e comincia la mala fede? Oppure è un perfetto mix delle due? Ma soprattutto non si può configurare il reato di vilipendio della scienza?

Luca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Luca ha detto...

Caro Orologiaio, mi sono rotto di girare intorno al Tuo quadrante, di esser lancetta del Tuo imperfetto meccanismo; per questo, Ti chiedo umilmente il perché Tu abbia bisogno di noi piccole rotelle chiamate vita, incastrate in questo pianetucolo sperduto in una periferica galassia. Perché, sì, Dimmi il perché hai "dovuto creare" tutto questo spreco di materia universale per assistere al modesto spettacolo di una specie ch'è arrivata con fatica a balbettare questa domanda? Un proverbio ebraico dice che mentre noi pensiamo Tu rida: e per fare due risate c'era bisogno di tutta questa messinscena?
Buona domenica e buona gita a Bienne, nel Jura.

Merc ha detto...

Le critiche all'evoluzionismo sono benvenute visto che l'evoluzionismo è e sarà teoria scientifica, come tutte le altre, fino a che sarà in grado di superare i tentativi di falsificazione. Quello che è ridicolo è pensare che l'Intelligent Design sia una alternativa, visto che per il presupposto su cui si regge è impossibile da falsificare e quindi, per definizione, non scientifico... ma vaglielo a spiegare! Diceva il buon Bertrand Russell: «Il metodo di ’postulare’ quello che vogliamo ha molti vantaggi: gli stessi del furto rispetto al lavoro onesto.»

Yupa ha detto...

Invece, per essere un video amatoriale, dal punto di vista dell'animazione è molto bellino (escludendo i colibrì e il rospo, brutti assai).

@luca

Un cattolico o un cristiano in genere ti risponderebbe: "Aspetta e vedrai". Se hai pazienza...

Filter ha detto...

Il creazionismo è lento, l'evoluzionismo è rock.

anonimo italiano ha detto...

Sarebbe bello che ci spiegasse anche "who made the watchmaker".

sam ha detto...

il creazionismo spiegato dai carismatici, Chiaretta?

andrea c. ha detto...

Ma il convincimento che il possesso della verità sia una propria esclusiva, cioè quando i propri principi dottrinali (religiosi e in questo caso finalistici) vengono esposti con forza e rivendicati come esclusivi, in maniera dogmatica, senza discussioni perché piovono dall’alto, ….

Questo continuo attuare una radicale separazione tra puro e impuro, bene o male buono o cattivo: chi sta dentro è nel bene (chi crede ad esempio a Francesco Agnoli) tutto ciò che è fuori è male (gli scimpanzé, ad esempio).

Continui e ridicoli stimolare sensi di colpa e paure di castighi, ecc.

Non è tipico dei guru delle sette?

a, the Monkey