sabato 6 ottobre 2007

Anestesia selettiva

Alcuni ricercatori del Massachusetts General Hospital e dell’Harvard Medical School hanno scoperto un nuovo anestetico che addormenta selettivamente i neuroni (è una combinazione di capsaicina e QX-314, Anestesia: un nuovo metodo elimina dolore, Pagine Mediche, 4 ottobre 2007):

In una sperimentazione sui topi, descritta questa settimana su Nature, gli scienziati sono riusciti a inibire selettivamente i neuroni responsabile della sensibilità al dolore senza interferire però con altri tipi di neuroni che controllano la percezione sensoriale o i movimenti.
Sono sempre convinta che il mondo non abbia tributato mai il giusto riconoscimento, di più: la sacrosanta adorazione a Horace Wells.

1 commento:

Filter ha detto...

Il primo passo verso le droghe intelligenti. Lo dico da antiproibizionista.