sabato 24 giugno 2006

Pro e contro le staminali embrionali

Sul blog Inyqua troviamo un’ampia sintesi in due parti di un articolo sui problemi etici sollevati dall’uso delle cellule staminali embrionali («Embrioni, bioetica e ‘stato dell’arte’ (prima parte)», 14 giugno 2006; seconda parte, 22 giugno 2006). Il lavoro originale (Kristina Hug, «Therapeutic perspectives of human embryonic stem cell research versus the moral status of a human embryo – does one have to be compromised for the other?», Medicina (Kaunas) 42, 2006, pp. 107-14) presenta una rassegna delle principali posizioni filosofiche e religiose sulla liceità della ricerca scientifica in questo campo. Si tratta di un testo privo di tecnicismi, che Inyqua rende ancora più accessibile traducendone lunghi brani in italiano. Un contributo significativo alla conoscenza della problematica, e alla sprovincializzazione di una blogosfera che spesso sembra credere che il mondo ruoti attorno a Piazza San Pietro.

Aggiornamento: è uscita anche una terza parte, dove Inyqua parla della differenza tra cellule staminali adulte ed embrionali.

1 commento:

inyqua ha detto...

Grazie della citazione! Spero davvero che in futuro si possa collaborare....!!!!