mercoledì 28 giugno 2006

Scomunica per chi abortisce, o è complice, e per tutti coloro che sono implicati nella ricerca sulle cellule staminali embrionali

STAMINALI: CARDINALE TRUJILLO, SCOMUNICA PER RICERCA SU EMBRIONALI (ANSA) – CITTÀ DEL VATICANO, 28 giugno 2006.
Il cardinale Trujillo, presidente del Pontificio consiglio per la famiglia, viene intervistato da Famiglia cristiana in vista dell’incontro mondiale delle famiglie, che comincerà a Valencia il primo luglio e al quale l’8 e il 9 parteciperà anche il Papa. Trujillo parte dall’argomentazione che oggi alcuni “delitti” stanno “diventando diritti” e che ciò “sta accadendo con l’aborto”. Alla domanda se ci sia ancora la scomunica per l’aborto il porporato conferma di “sì, colpisce – ricorda – la madre, il medico, gli infermieri, il padre se è d’accordo”. “La stessa cosa vale”, dice in un passaggio successivo, per la ricerca sulle cellule staminali embrionali. “È la stessa cosa. Distruggere l’embrione – rileva – equivale all’aborto. E la scomunica vale per la donna, i medici, i ricercatori che eliminano l’embrione”.
Nell’intervista il porporato afferma anche che sarebbe “lieto” di incontrare il ministro italiano della Famiglia, Rosy Bindi. Tra i “timori” del Vaticano, Trujillo indica quello che “parlare in difesa della vita e dei diritti della famiglia stia diventando in alcune società una sorta di delitto contro lo Stato, una forma di disobbedienza al governo, una discriminazione contro le donne. La Chiesa – afferma allarmato – rischia di essere portata davanti a qualche Corte internazionale, se il dibattito si facesse più teso, se si ascoltassero le istanze più radicali”.
Mi piacerebbe ricevere la scomunica, farei carte false! Ci si può autodenunciare a Trujillo, o bisogna aspettare di essere colti sul fatto?

ps
In effetti non sono gli unici a sostenere simili incontestabili verità. Chi può aver dimenticato
Every sperm is sacred,
Every sperm is great,
If a sperm is wasted,
God gets quite irate...
(Every sperm is sacred, The Meaning of Life, Monthy Python).
Figuriamoci che succede se ad essere sprecati sono gli embrioni...

1 commento:

ric ha detto...

Anocra la scomunica??Bhè devo dire che è divertente, qualcosa di folkroristico, mi chiedevo se ad essere scomunicati sono anche coloro che sostengono moralmente, idealmente, magari anche finanziariamente la ricerca sulle cellule staminali embrionali...che atroce dubbio, ma adesso che ci penso ho votato 4 sì al referendum sulla legge 40. Non è che sono spacciato? e con me quei 10 milioni di italiani che hanno votato sì...scusate, ma poi rigurdo l'aborto, perchè dovrebbero scomunicare soltanto il medico, la madre, gli infermieri, il padre se compiacente, non credo sia sufficiente, io direi anche anche i loro familiari che sapendo non si oppongono, i cattolci di quella parrocchia che ancora non hanno assaltato il consultorio locale, i funzionari che fanno rispettare la legge, le autorità politiche che non si oppongono, il parlamento italiano che ha votato la legge, i partiti politici che non la vogliono cambiare, (compreso Casini, che pur essendo la nuova Dc, si pronuncia a mantenere la legge sull'aborto), quindi tutti gli elettori di tali partiti, mi rendo conto che così rimarrebbero non scomunicati il Papa e Ruini, ma se si fanno le scomuniche si facciano per bene!!!