venerdì 29 febbraio 2008

Il candidato che vorrei

Ovvero: Ivan Scalfarotto.

Per firmare: Il candidato che vogliamo (appello al Partito Democratico de iMille).

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Salve Chiara, una domanda: ma questa idea di Veltroni sulla castrazione chimica non ti sa un po' di sharia? Immagino tu non abbia molto tempo per rispondere, ma mi farebbe piacere un tuo pensiero in merito. Grazie. Cecilia

kkarl ha detto...

Cecilia,
in realtà non mi sembra che Veltroni abbia proposto la castrazione chimica. A parte i titoli ad effetto dei giornali "Castrazione chimica, OK di Veltroni", nell'intervista egli ha detto: "se funzionasse,non andrebbe esclusa quale misura per il controllo della pedofilia ma ad oggi non ci sono evidenze scientifiche circa la sua efficacia".
Paragonarlo a Calderoli mi sembra decisamente una forzatura-

sam ha detto...

Infatti, sarebbe il caso di andare oltre i titoli e leggere gli articoli e le interviste e sperare che non siano manomesse.

Quanto a Scalfarotto è in gamba e da tempo seguo il suo blog, per cui sono ben felice se posso appoggiarlo.

E poi, dove vanno Chiara e Giuseppe, ci vado pure io. Che mi lasciate a casa? Deh!