mercoledì 27 febbraio 2008

Sfumature di significato

Una possibile interpretazione potrebbe essere: dalla Chiesa [non vogliamo] nessuna ingerenza!
Che sarebbe una gran bella interpretazione.
Purtroppo una interpretazione diversa potrebbe essere: dalla Chiesa [non viene compiuta] nessuna ingerenza.
La interpretazione corretta purtroppo è la seconda.

5 commenti:

Leilani ha detto...

Buttiamoci dentro anche questa e tiriamo le dovute conclusioni...

paolo de gregorio ha detto...

Propongo una terza spiegazione, che chiamerei di compromesso: nessuna "ingerenza", vale a dire azione da ricondurre letteralmente al verbo ingerire piuttosto che nell'accezione di ingerirsi. Ovverossia, secondo Uolter, la Chiesa ancora non ha inghiottito del tutto lo Stato italiano (succederà?).

Melina2811 ha detto...

Ciao e buona giornata, quando ho tempo paso sempre a dare uno sguardo ai miei blog preferiti. Maria

MattBeck ha detto...

Se Veltroni è in buona fede:

1) lui ha ragione e noi, che vediamo ingerenze dappertutto siamo alienati dalla realtà e siamo "dei feroci laicisti spregiatori dei valori dell'occidente" ecc.

2) l'alienato è lui (cosa poco incoraggiante per un candidato premier di un Paese al collasso), e noi abbiamo ragione

Tertium non datur.

Se è in cattiva fede...

Anche in questo caso, andiamo male, caro candidato premier (detto da un elettore di csx, fra parentesi)...

Sparare cavolate offensive per le vittime della mentalità clericaleggiante non è il massimo per la guida di un partito che si dichiara riformista e moderno...

sam ha detto...

voglio aspettare a giudicare Veltroni. Se da una parte i cattolici stanno gonfiando i muscoli, dall'altra avere i radicali ha espresso la chiara volontà di una spinta a favore della laicità.

Sulla castrazione vedi che ha già risolto i dubbi.

Temo ci sia anche una volontà di rompergli le palle.

Un altro esempio: la notizia subito smentita che il PD non avrebbe avuto gay o lesbiche nelle liste. E anche qui, perché devono rompergli così le balle in anticipo e bruciargli ogni sua mossa?

Ero certo che Veltroni mettesse gay nelle liste. Ma dietro questa polemica adesso fanno nascere il dubbio che sia stata solo una mossa obbligata...