giovedì 7 dicembre 2006

Ricercatori embrionali

Eutanasia: Volontè, la Bonino ha le traveggole, Ansa, 4 dicembre 2006 (lancio riportato con orgoglio nel suo sito):

In Italia è omicidio uccidere un altro uomo. Che un ministro del Governo [Emma Bonino] chieda una legge che abolisca l’omicidio per anziani e malati, è vergognoso. Gravissimo che nell’Unione si taccia su questo atteggiamento pro-eutanasia mascherato da un falso compatimento compassionevole. Il Guardasigilli intervenga duramente, visto che lo si vuol ridurre al ruolo di cancelliere. Il Governo metta fine a questa tragedia: nomini un autorevolissimo CNB ed eviti le logiche spartitorie che vedano maggioranze di esperti favorevoli ad eugenetica, eutanasia e ricercatori embrionali. Il popolo ha già sconfitto queste logiche nel referendum del 2005. La volontà degli italiani è già stata tradita da Mussi e Prodi a maggio.
Ora si vuole ripetere?
Chi sarebbero i ricercatori embrionali?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Chissà, forse dei ricercatori all'inizio della carriera...

cadavrexquis ha detto...

Ma questo Volonté è proprio un mentecatto...