venerdì 16 febbraio 2007

Nuove forme di vita da tutelare


Marte: foto dimostrano che vita è possibile, Il Corriere della Sera, 16 febbraio 2007:

Non è la prima volta che da immagini di Marte si hanno, secondo gli scienziati, indicazioni che lasciano pensare alla presenza di acqua. Ma la novità in questo caso è che si intravede un tessuto geologico tale da far dedurre che acqua o biossido di carbonio liquido, o una combinazione dei due elementi, scorresse da tempo sufficiente a erodere le rocce e quindi anche da permettere a forme di vita di sopravvivere.

1 commento:

Thomas Bernhard ha detto...

The truth is out there!